Medio Oriente - OCCASIONI VIAGGI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Medio Oriente

COSE DA SAPERE > QUANDO PARTIRE > SCEGLIERE DESTINAZIONE > Per Continente > Asia

GIORDANIA

Nelle regioni situate in altitudine (come Amman) l'inverno è freddo e piovoso, la primavera è poco piovosa, l'estate è calda e assolata. Il periodo migliore per visitare la Giordania é la primavera o l'autunno, se volete visitare altri paesi del Medio Oriente magari cercate di andare in primavera verso la Siria, e verso l'Egitto in autunno.Anche se l'inverno nella maggior parte del paese é rigido, nella zona del Mar Rosso e di Aqaba c'é comunque un clima temperato. Nelle regioni al confine con l'Irak il clima è desertico, caratterizzato da grandi escursioni termiche fra il giorno e la notte.
Un tour della Giordania classica di una settimana costa mediamente tra i 2500 e i 3000 euro a coppia, uno di 10/15 gg. aggiungendo anche altri paesi dell'area come la Siria tra i 3000 e 4000, un weekend a Petra di 5 gg circa 2000 eur


IRAN


Le stagioni intermedie e l'estate sono l'ideale per trascorrere le vacanze al mare anche se le rive del Golfo persico hanno un clima caldo-umido che diventa insopportabile da giugno a settembre. Luglio e agosto sono assolutamente sconsigliati per avventurarsi nell'interno del paese e per visitare la capitale: il caldo di giorno é insopportabile, anche se le notti sull'altopiano sono piacevolmente fresche. Settembre e ottobre sono i mesi piú belli per visitare queste zone. Per gli amanti dell'escursionismo di montagna, invece, il periodo piú indicato va da aprile a novembre, anche se in primavera e in autunno le piogge possono essere abbondanti. Nella zona tra il Mar Caspio e la parte settentrionale del Golfo Persico si hanno temperature elevate in estate, mitigate dalla secchezza dell'aria e molto basse nei mesi invernali. La fascia del Mar Caspio ha un clima mite con precipitazioni abbondanti e forti venti.
Un tour di gruppo in Iran di 8/11 gg. può costare mediamente a coppia tra i 3.500 e i 5000 eur.


ISRAELE


Sulla costa il clima è secco, caldo ed assolato da aprile a novembre. Luglio ed agosto sono molto caldi. Nelle zone montagnose ed in particolare in Galilea l'inverno è molto freddo. Nevicate sono possibili durante le festività di Natale a Gerusalemme ed a Nazareth. Sul lago di Tiberiade e sul mar Morto il caldo è intenso da maggio a settembre.Comunque di solito il clima non è il fattore determinante per decidere di visitare il paese: in qualsiasi periodo dell'anno da qualche parte nel paese c'é sempre un luogo con un clima temperato. Piuttosto, conviene evitare le principali festività  ebraiche, poiché il paese si riempie di pellegrini, i prezzi degli alloggi salgono ed é quasi impossibile viaggiare da una città  all'altra.
Un pellegrinaggio in terra santa può partire dai 1800 euro a coppia, un tour turistico costa intorno ai 3000.


SIRIA


I periodi migliori per visitare il paese sono aprile-maggio e settembre-ottobre, comunque le stagioni intermedie. Il clima è mediterraneo sulla fascia costiera, continentale all'interno tendente al desertico.
Un tour della Siria classica di una settimana parte dai 2500 euro a coppia, uno di 10/15 gg. aggiungendo anche altri paesi dell'area come la Giordania tra i 3000 e 4000


EMIRATI ARABI


Le località  costiere presentano condizioni climatiche costanti nel corso dell'anno. Assolutamente sconsigliato avventurarsi all'interno del paese da maggio a settembre: le temperature in questo periodo arrivano spesso intorno ai 40° col rischio di tempeste di sabbia. Da novembre a fine aprile le temperature sono gradevoli, di notte le temperature sono più fresche.
Una settimana a Dubai può partire dai 2500 euro a coppia, ma ci sono alberghi che questa cifra la chiedono per una notte!


OMAN


L'inverno e le mezze stagioni sono i periodi piú consigliati per i soggiorni balneari lungo le coste. Le montagnose regioni del sud sono visitabili in tutte le stagioni.
Il clima è tropicale, caldo-umido d'estate e caldo d'inverno. Le precipitazioni atmosferiche sono scarse, il mese relativamente piu' caldo è giugno.
Un soggiorno balneare di una settimana in Oman puo' costare 2800 euro a coppia in pernottamento e colazione, 3200 in pensione completa. Un tour dell'Oman di 6gg in 4x4 può partire dai 4000 euro a coppia, ma con le estensioni sulla via della seta si arriva facilmente ai 5/6000.


QATAR


E' preferibile andare in Qatar nella stagione invernale.
Nessun Tour operator italiano propone pacchetti per il Qatar. Un volo alitalia Malpensa/Doha/Malpensa costa circa 650 euro con le tasse.


YEMEN


Lo yemen ha un microclima differente dal resto della penisola arabica, le zone montagnose interne ricevono infatti precipitazioni relativamente abbondanti, soprattutto d'estate ma anche in primavera. Sulla costa le estati sono molto calde anche se un poco mitigate dal vento, temperate sugli altopiani. L'altopiano occidentale, sconsigliato d'inverno per il freddo e d'estate per le piogge, puó essere visitato bene nelle stagioni intermedie, marzo-aprile e ottobre-novembre: le temperature diurne si aggirano intorno ai 20-25°, di notte peró scendono sensibilmente. Sulle coste il periodo più adatto va da dicembre a febbraio.
I costi di un tour nello Yemen dipendono molto dalla durata e dalle località che si vogliono raggiungere, calcolate di partire dai 3000 euro a coppia per 8 gg intorno a sanaa, almeno 4000 per raggiungere anche l'Hadramaut e almeno 5000 per arrivare a Mukallah e fare un soggiorno mare a Socotra.


Torna ai contenuti | Torna al menu